• L’erogazione, come introdotto dall’art. 13 D. Lgs. 460/97,: • è detraibile dall’imposta sulle persone fisiche (IRPEF) per un importo pari al 19% dell’erogazione da calcolarsi su un massimo di € 2.065,83 (art. 15, comma 1, lettera i-bis) del D.P.R. 917/1986); • è deducibile dal reddito di impresa per un importo non superiore a € 2.065,83 o al 2% del reddito di impresa dichiarato (art. 100, comma 2, lettere a) e h) del D.P.R. 917/1986). In alternativa, sia per per le persone fisiche che per le imprese: • è deducibile dal reddito complessivo nel limite del 10% del reddito complessivamente dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui

  • L’erogazione, come introdotto dall’art. 13 D. Lgs. 460/97,: • è detraibile dall’imposta sulle persone fisiche (IRPEF) per un importo pari al 19% dell’erogazione da calcolarsi su un massimo di € 2.065,83 (art. 15, comma 1, lettera i-bis) del D.P.R. 917/1986); • è deducibile dal reddito di impresa per un importo non superiore a € 2.065,83 o al 2% del reddito di impresa dichiarato (art. 100, comma 2, lettere a) e h) del D.P.R. 917/1986). In alternativa, sia per per le persone fisiche che per le imprese: • è deducibile dal reddito complessivo nel limite del 10% del reddito complessivamente dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui

  • L’erogazione, come introdotto dall’art. 13 D. Lgs. 460/97,: • è detraibile dall’imposta sulle persone fisiche (IRPEF) per un importo pari al 19% dell’erogazione da calcolarsi su un massimo di € 2.065,83 (art. 15, comma 1, lettera i-bis) del D.P.R. 917/1986); • è deducibile dal reddito di impresa per un importo non superiore a € 2.065,83 o al 2% del reddito di impresa dichiarato (art. 100, comma 2, lettere a) e h) del D.P.R. 917/1986). In alternativa, sia per per le persone fisiche che per le imprese: • è deducibile dal reddito complessivo nel limite del 10% del reddito complessivamente dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui

  • L’erogazione, come introdotto dall’art. 13 D. Lgs. 460/97,: • è detraibile dall’imposta sulle persone fisiche (IRPEF) per un importo pari al 19% dell’erogazione da calcolarsi su un massimo di € 2.065,83 (art. 15, comma 1, lettera i-bis) del D.P.R. 917/1986); • è deducibile dal reddito di impresa per un importo non superiore a € 2.065,83 o al 2% del reddito di impresa dichiarato (art. 100, comma 2, lettere a) e h) del D.P.R. 917/1986). In alternativa, sia per per le persone fisiche che per le imprese: • è deducibile dal reddito complessivo nel limite del 10% del reddito complessivamente dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui

  • Non disponibile

    Grazie alla Psicodinamica® Metodo ISPA® oltre 30.000 persone hanno trasformato la propria vita ritrovando fiducia e forza in se stesse

  • Grazie alla Psicodinamica® Metodo ISPA® oltre 30.000 persone hanno trasformato la propria vita ritrovando fiducia e forza in se stesse

Torna in cima