Caricamento Eventi

L’IMPRINTING DI NASCITA
Conferenza con Alessandra Barison
Ingresso gratuito su prenotazione

“…l’esperienza ci fa coscienti di una terribile verità: che i mali della prima infanzia li portiamo con noi per tutto il resto della vita. La vita dell’embrione e le vicissitudini del bambino sono decisive (…) per la salute dell’adulto e per l’avvenire della razza. Come mai, allora, “la nascita”, il momento più difficile che l’uomo abbia da superare in tutta la vita, non viene presa in considerazione?… Nessuno vede nel bambino appena nato l’essere umano…”
Maria Montessori, 1923

A volte capita che la vita ci proponga situazioni in cui riconosciamo temi che abbiamo già incontrato o affrontato e che continuano a ripetersi.

I ricercatori del periodo prenatale e del parto ci insegnano che la nascita è la ripetizione di gravidanza e procreazione e che queste esperienze hanno una forte influenza sul nostro modello di vita, sulle nostre modalità di comunicare, di entrare in contatto con gli altri e nelle relazioni in generale.

Nel corso della vita tendiamo a ripetere, senza rendercene conto, proprio quei comportamenti che portano l’impronta delle nostre esperienze più precoci.

A qualsiasi età e qualsiasi sia stata la nostra storia, abbiamo la possibilità di prendere consapevolezza e di sciogliere vissuti anche di tempi molto remoti, di cui non abbiamo ricordo razionale, che hanno lasciato un segno nel nostro corpo e nella memoria cellulare.